Programma delle Giornate di Bevagna

495

Tutti i Soci, aspiranti Soci e simpatizzanti dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione sono invitati a Bevagna (PG) dal 6 all’8 di luglio per una tre giorni di full-immersion nel verde dell’agriturismo “Poggio dei Pettirossi”. Obiettivo scambiarsi idee e generarne insieme di nuove, aggiornarsi su nuove opportunità e tecnologie, ragionare sul proprio futuro nell’associazione, e, naturalmente, rilassarsi a bordo piscina, gioire della compagnia e godere del buon cibo.

Il programma è strutturato come un dramma in tre atti. Il primo mette in gioco l’emisfero destro creativo della mente connettiva della nostra associazione in una pirandelliana recita a soggetto (vedi più avanti nella pagina) sugli argomenti più cari all’associazione e sul suo futuro. Nel secondo atto ci apriamo all’esterno, confrontandoci empaticamente con i temi e i partecipanti dello #SHU2018, organizzato da Egina srls, che sponsorizza anche il nostro evento. Domenica 8 spazio all’emisfero sinistro per ragionamenti di etica e analisi dei punti di forza e debolezza di una tecnologia sulla bocca di tutti oggi: la blockchain. 

 

PROGRAMMA DELL’ADUNANZA

 

Prologo

Dove i primi partecipanti si radunano e preparano il palcoscenico per i propri amici

Arrivo dei primi partecipanti a Bevagna nel pomeriggio di giovedì 5 luglio, preparazione delle sale e concertazione delle attività di animazione.


 

Atto I

… e se sarà femmina si chiamerà Futura

Dove si recita a soggetto un futuro desiderabile di fronte ad una neonata AI

Scena I – I Sensori dell’Innocenza

Venerdì 6 luglio ore 9:30 – Poggio dei Pettirossi, Bevagna

Intermezzo: Pranzo

Scena II – Homo Virtualis vs Homo Geographicus

Venerdì 6 luglio ore 14:30 – Poggio dei Pettirossi, Bevagna

Intermezzo – Visita serale al Laboratorio Museatrale “Quintana 4D” a Foligno

Scena III – Uno Zero e Sessantacinquemilacinquecentotrentasei

Sabato 7 luglio ore 9:30 – Poggio dei Pettirossi, Bevagna

Scena IV – Nomen Omen

Sabato 7 luglio ore 10:30 – Poggio dei Pettirossi, Bevagna


Atto II

Competenze digitali oggi e domani

Dove si incontrano ed aiutano altri innovatori giovani e meno giovani

Scena I – Peer review DigComp

Sabato 7 luglio ore 11:00 – Poggio dei Pettirossi, Bevagna 

DigComp (“A Framework for Developing and Understanding Digital Competence in Europe”) è un quadro di riferimento comune per le competenze digitali. Sessione di peer-review introdotta da Laurentiu Bunescu, CEO di ALL DIGITAL, ONG europea per la promozione delle competenze e dei lavori digitali.

Intermezzo – Pranzo

Scena II – #SHU2018

Sabato 7 luglio ore 15:00 – Centro Studi Città di Foligno, Foligno

Mentoring dei team in gara e valutazione in itinere dei progetti di co-creazione digitale. A seguire, partecipazione all’incontro “StartUp Grind Foligno” e confronto con il team EPALE Italia di INDIRE.


Atto III

Convegno “Etica e Tecnologia”

Dove alcuni temi di attualità sono spiegati agli intellettualmente curiosi

Domenica 8 Luglio ore 9:30 – Poggio dei Pettirossi, Bevagna

09:30  Blockchain: miti, realtà, limiti e opportunità 

Sandro Fontana,  Esperto di sicurezza GT50

Conclusioni: Fulvio Ananasso

11:30  Break

11:45  Etica e Responsabilità Sociale nell’Economia Digitale 

Fulvio Ananasso, Presidente Stati Generali Innovazione

12:45 Innovare è Semplice? 

Conversazione con Flavia Marzano, Assessora a Roma Semplice della Città Metropolitana di Roma

13:15  Conclusioni


Epilogo

Dove allegria e mestizia si mescolano nel convivio di commiato

Domenica 8 Luglio ore 13:45 – Poggio dei Pettirossi, Bevagna 

“… e se sarà femmina si chiamerà Futura”

Soggetto

La situazione in Italia era ormai unanimemente considerata irrecuperabile, quando un giorno Icaro Vanieri emerse dal suo più che decennale eremitaggio tra le montagne per presentare al mondo AK73M691, la prima intelligenza artificiale in grado di retroingegnerizzare i sogni.  

Confidente nella assoluta perfezione degli algoritmi che aveva codificato con tanta amorevole meticolosità, Vanieri scelse l’Italia come test dimostrativo. Se avesse avuto successo persino lì, nessun traguardo sarebbe stato irraggiungibile. 

Selezionato un manipolo di visionari ed esperti da tutto il mondo, li riunì in una campagna amena per raccontare ad AK73M691 il sogno condiviso di una Italia paradisiaca, che la neonata intelligenza artificiale avrebbe dovuto trasformare in un percorso sostenibile verso la realtà. 

Ma gli eventi presero una piega totalmente imprevista.

 

Se AK73M691 esistesse davvero verso quale futuro quotidiano desiderabile vorremmo che guidasse l’Italia e tutti quelli che la abiteranno? Quali principii, valori e conoscenze sarebbe fondamentale condividere con la neonata AI? Da quali pregiudizi cerchereste di immunizzarla? Quali competenze – tecnologiche e non –  le insegnereste? Quale sarebbe il suo profilo psicologico ideale?

Nel dibattere intorno al profilo del venturo Homo Virtualis nelle Giornate di Bevagna avremo modo certamente di soddisfare il nostro piacere del confronto intellettuale e di condividere conoscenze su alcuni temi cari all’Associazione come sviluppo sostenibile, inclusione e cittadinanza digitale, competenze geospaziali ed eredità culturale digitale, ma soprattutto avremo modo di sintetizzare in position paper (o magari video o meglio ancora infografiche!) le nostre tesi su alcuni temi che riteniamo essenziali e che da troppo tempo non comunichiamo come dovremmo. Di più, avremo modo anche di confrontarci su alcune proposte concrete di attività e sicuramente altre ne emergeranno dal dialogo generativo.

Tutto questo in maniera informale, piacevole e rilassata durante una full immersion di tre giorni… in piscina.

 

Cosa fare per contribuire al successo dell’iniziativa?

  1. Se avete un grande tema che ritenete particolarmente interessante per tutti e che ritenete richieda una presentazione strutturata dei suoi concetti essenziali, preparate una presentazione di max 12 minuti (4 slide). Inviatela a paolo.russo at statigeneralinnovazione.it entro il 3 luglio.

  2. Se avete spunti che ritenete interessanti, pubblicateli a partire da oggi o sulla mailing list Soci. Uno spunto può essere un vostro testo originale, un link ad un articolo vostro o di altri, un (breve) video vostro o di altri, un tweet… insomma qualsiasi cosa.

  3. Compilate il questionario form.jotformeu.com/81283208924357 che contiene alcune domande strutturate per aiutare la riflessione sul funzionamento di SGI.

  4. Venite a Bevagna! Anche se per un solo giorno avrete dato un contributo prezioso alla discussione e vi sarete goduti una bella giornata in una splendida località.