Eurosportello Confesercenti e Stati Generali dell’Innovazione presentano un percorso formativo di 2 giorni articolato in 4 moduli, fruibili anche separatamente, ciascuno dei quali tratta in modo esauriente i singoli aspetti legati alla pubblicizzazione dei dati in possesso delle PA:

  • quadro tecnico – giuridico
  • open data
  • smart city/smart community
  • comunicazione istituzionale

L’obiettivo è quello di offrire non solo ad Amministratori, Dirigenti, Responsabili e Tecnici delle PA, ma anche a Consulenti e Imprenditori, un quadro aggiornato di conoscenze operative e strategiche sui dati pubblici che può essere calibrato e personalizzato in base alle singole esigenze con la partecipazione a uno o più moduli in cui sono articolati i 3 giorni di corso.

Per maggiori informazioni visita il sito http://www.eurosportello.eu/ o scarica la brochure


Articolo precedenteDare forma alla partecipazione: 23 novembre, Città dell’Altra Economia, nuova tappa della roadmap del progetto Roma Smart City
Articolo successivoProgetto Roma Smart City: mettere a sistema la partecipazione