Il design dell’esperienza interattiva [Open Talk]

1240
Diculther

Scopo e contesto

L’obiettivo di questo spazio di discussione è arrivare alla redazione del position paper che funga da base di partenza per la discussione pubblica che si terrà in occasione del brainstorming del 14 Maggio 2015 presso l’Università di Siena. L’incontro avviene nel contesto dei lavori per l’avviamento della Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities School e deve produrre indicazioni utili allo sviluppo delle sue strategie. In particolare, deve far emergere le priorità percepite dai possibili beneficiari a livello di domanda di competenze digitali nel settore patrimonio culturale, arti e scienze umanistiche.

Tema della discussione

Il tema riguarda le tecnologie abilitanti che rendono possibile l’esperienza interattiva, ma ancor più concerne le trasformazioni antropologiche indotte dall’uso delle nuove tecnologie della comunicazione. La connettività ridisegna la natura delle relazioni sociali, l’interattività consente nuove forme espressive ridisegnando pratiche e saperi artigiani in relazione alla produzione culturale.

Più che di innovazione strettamente tecnologica si tratta di innovazione socio-culturale, nell’evoluzione del rapporto tra essere umano e tecnologie orientato verso l’espressione creativa attraverso le diverse forme della comunicazione digitale.

Modalità di discussione

Per lo sviluppo della discussione si invita a usare i commenti di questa pagina. Non è obbligatorio, ma è auspicato, l’utilizzo di un profilo che mostri nome reale e soprattutto una propria foto. Aiuta a conoscersi. Si invita anche a cercare di sviluppare e approfondire i thread esistenti prima di aprirne di nuovi, nei limiti del possibile. Appena emergeranno i primi elementi di condivisione, questi verranno inseriti in un documento condiviso il cui link verrà reso disponibile su questa pagina.