Castello vista alto

 

Il 2 e 3 agosto prossimo, ai confini tra Monferrato e Langhe, Stati Generali dell’Innovazione sarà presente, insieme ad altre associazioni, istituzioni, imprese e singoli cittadini, per conoscere, discutere e provare a immaginare il futuro di questo prezioso territorio italiano, riconosciuto dall’UNESCO patrimonio  artistico e ambientale dell’Umanità.

Nell’ambito del programma culturale organizzato in occasione della Mostra d’arte “IL MONFERRATO: 500 ANNI DI ARTE”   a  Monastero Bormida (AT), negli spazi del suggestivo castello medievale, si svolgeranno due incontri:

Le mappe del Monferrato: tra cartografia storica e rivoluzione digitale

Un’idea di Monferrato: cultura e tradizioni; risorse e competenze; creatività e innovazione

Vai alla presentazione e programma

Informazioni sull'autore

Lascia un commento

Nell’ambito della Mostra           

 

IL MONFERRATO

500 ANNI DI ARTE

GRANDI ARTISTI IN UN PICCOLO STATO

5 luglio – 26 ottobre 2014

 Monastero Bormida (AT)

Museo del Monastero

Le associazioni:

Monastero2014 loghi organizzatoriCon la collaborazione di:
Monica Pisciella, giornalista
Roberta Dho, giornalista

 

organizzano due incontri pubblici, 2 e 3 agosto, legati alla sezione della mostra dedicata all’esposizione di cartografie storiche del Monferrato  

Il percorso espositivo della Mostra d’Arte “si conclude ed in qualche modo inizia, con l’esposizione di venti carte geografiche storiche concesse dal proprietario Giuseppe Beisone. Le carte conducono alla considerazione storica e geografica del territorio del Monferrato e saranno anche oggetto di indagine di studiosi della geografia, i quali metteranno in relazione la cartografia antica con la rivoluzione digitale del presente.”

I lavori della prima giornata, sabato 2 agosto, saranno appunto dedicati a questo tema: link al programma qui.

La partecipazione all’incontro pubblico è gratuita. Per motivi organizzativi è richiesta l’iscrizione, cliccando qui.

La giornata successiva, domenica 3 agosto, permetterà di scoprire come, partendo dal patrimonio culturale del Monferrato, sia possibile costruire il futuro di questo territorio: link al programma qui.

La partecipazione all’incontro pubblico è gratuita. Per motivi organizzativi è richiesta l’iscrizione, cliccando qui.

Sponsor:

logo sinergisLOGOGEO_SPINOFFlogo_esteso

logo gisiglogo Urban Experience

Patrocini:

logo asita

logo gfoss

logo assorpas

logo tantoWisterforumpa

Informazioni sull'autore