Video

Alcuni interventi agli Stati Generali dell’Innovazione del 25 novembre 2011.

Paolo Gentiloni (01). Digitalizzata la pubblica amministrazione, offrire postazioni pubbliche ai cittadini con minore familiarità con la Rete.


Paolo Gentiloni (02). Italia paese modello nella telefonia mobile, per diffusione e innovazione. Sarà la telefonia mobile a far compiere ai micropagamenti gli essenziali passi avanti per affermarsi. Occorre però che i vari soggetti interessati (banche, compagnie telefoniche, ecc.) trovino protocolli comuni.


Guido Scorza (01). Fare innovazione quando sarà superata la crisi?


Guido Scorza (02). Garantire la banda larga, per offrire più libertà ai cittadini, e promuovere gli “Open Data”, i dati prodotti con risorse pubbliche, per aumentare la trasparenza della PA e consentire lo sviluppo di nuove forme di impresa.


Il punto di vista dell’onorevole Linda Lanzillotta sull’innovazione e la ricerca in Italia, nell’intervista di Raffaele Barberio nel giorno di apertura, 25 novembre 2011 a Roma, degli Stati Generali dell’Innovazione “Metti in agenda il futuro del Paese”.


Il videomessaggio di Gianni Pittella, vice presidente vicario del Parlamento Europeo.

http://youtu.be/1Pkj4gBdCMs