Workshop “Impara l’Arte del Crowddreaming” all’ALL DIGITAL SUMMIT

Il progetto Crowddreaming – I Giovani co-creano Cultura Digitale apparirà in molti momenti dell’ALL DIGITAL Summit 2020, ma il workshop “Impara l’Arte del Crowddreaming” è l’evento a cui partecipare se si vuole scoprire in modo definitivo tutto sui risultati e i prodotti del progetto.

Iscriviti al workshop “Impara l’Arte del Crowddreaming”.
Quando: 8 ottobre 2020, ore 11:40 (fino alle 13:10)
Dove: Online
Registrazione: Obbligatoria – per registrarsi, si prega di compilare e inviare il modulo di registrazione.
Scadenza per le iscrizioni: 1 ottobre 2020

Parole chiave: patrimonio culturale digitale; MOOC per gli insegnanti; co-creazione di scene digitali; realtà virtuale/aumentata; monumento digitale europeo; Piazza Europa; inclusione sociale; storia europea; valori europei; coaching circle.
L’arte del Crowddreaming (CDDC) è una metodologia che mette in contatto giovani ed educatori con il patrimonio culturale e la digitalizzazione, in un processo di co-creazione unico che contribuisce alla comprensione comune della storia e dei valori europei, al dialogo interculturale e alla comprensione reciproca.
Il Crowddreaming è una visione per il miglioramento della società che prende vita quando si trasforma in una storia avvincente che cattura l’immaginazione di una folla abbastanza grande da farlo accadere.

I partecipanti al workshop conosceranno:
-La metodologia del Crowddreaming (origine, obiettivi e risultati del suo utilizzo)
-Curriculum e MOOC che permette agli educatori (insegnanti, formatori, coaches, facilitatori) di utilizzare il Crowddreaming con i giovani nelle scuole, nei centri di apprendimento digitale, ecc.
-Esperienze di implementazione della metodologia in 5 paesi europei.
-Piazza Europa – un monumento digitale duraturo dedicato all’Europa come laboratorio transculturale.
-Come impostare la propria attività di Crowddreaming e connettersi con i coetanei in tutta Europa.

L’iscrizione all’evento è obbligatoria. Per registrarsi, si prega di compilare e inviare il modulo di registrazione entro il 1° ottobre 2020.

Informazioni sul Crowddreaming: I giovani co-creano un progetto di cultura digitale
“Crowddreaming – i giovani co-creano cultura digitale ” è un progetto Erasmus+ realizzato nell’ambito del bando annuale KA3 sull’inclusione sociale e i valori comuni. Il contributo nel campo dell’istruzione e della formazione gestito dall’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) della Commissione europea.
Lo scopo del progetto è quello di diffondere e scalare a livello europeo una buona pratica nel campo della valorizzazione del patrimonio culturale digitale come mezzo per l’educazione inclusiva e per la promozione dei valori europei tra i giovani.
La buona pratica individuata è “Crowddreaming: i giovani co-creano la cultura digitale” nato come concorso per le scuole italiane e promosso dall’associazione italiana Stati Generali dell’Innovazione, il cui scopo è quello di creare un monumento digitale duraturo dedicato all’Europa come laboratorio transculturale.
Il progetto Crowddreaming coinvolge 5 partner provenienti da 5 paesi europei. L’azione pilota è in corso di realizzazione in 4 Paesi (Croazia, Grecia, Italia e Lettonia) e si rivolge agli insegnanti delle scuole superiori (20 in ogni Paese) e agli studenti (400 in ogni Paese).