Verbale Assemblea Straordinaria Dicembre 2017

843

Si sono svolte le operazioni di voto online per le mozioni dell’Assemblea Straordinaria dalle ore 10:00 di giovedì 7 dicembre 2017 fino alle ore 22:00 di martedì 12 dicembre 2017. Gli esiti sono i seguenti:

Sono stati espressi 81 voti validi su 112 aventi diritto al voto (quorum 57) . E’ stato espresso 1 voto nullo (token non riconducibile a quelli assegnati).

Questi i risultati.

Mozione 1 – Statuto: la presente mozione richiede di modificare parzialmente la delibera approvata nell’ultima assemblea ordinaria relativamente all’adozione del nuovo statuto, conferendo mandato al nuovo Direttivo di procedere ad aggiornare la bozza di statuto approvata secondo i nuovi dettami legislativi che emergeranno a fronte della pubblicazione dei decreti attuativi e presentarla per l’approvazione entro i termini di legge previsti per l’adeguamento al nuovo Codice.

  • Voti a favore: 73
  • Voti contrari: 0
  • Astensioni: 8

Mozione 2 – Comitato Coordinamento Volontario: si richiede all’Assemblea di approvare la costituzione del Comitato di Coordinamento Volontario.

  • Voti a favore: 73
  • Voti contrari: 0
  • Astensioni: 8

Mozione 3 – Rinnovo cariche sociali: Voto a sostegno della Lista Ananasso (Presidente: Fulvio Ananasso, Vicepresidente: Sergio Farruggia, Segretario: Paolo Russo, Tesoriere: Altheo Valentini)

  • Voti a favore: 74
  • Voti contrari: 0
  • Astensioni: 7

Mozione 4 – Attivazione sede secondaria: Si richiede di autorizzare l’attivazione di una sede secondaria dell’associazione presso il Polo Universitario Asti Studi Superiori in Piazzale Fabrizio De Andrè, 14100 Asti.

  • Voti a favore: 68
  • Voti contrari: 1
  • Astensioni: 12

Il verbale ufficiale dell’assemblea è liberamente scaricabile e comprende in allegato il file in formato csv dei voti espressi per consentire la verifica della correttezza dei calcoli. I voti riportati non sono riconducibili direttamente ai Soci, ma sono identificati con i token validi che sono stati distribuiti per consentire il voto. Si ricorda anche che, come previsto dal regolamento di voto, dei voti duplicati è stato conteggiato solo il più recente, non essendo emersi dall’analisi dei log motivi per ritenere che siano stati emessi con intenzioni fraudolente, ma solo per errore manuale o legittimo ripensamento.