E’ da poche ore stato reso disponibile il position paper The UK vision for the EU’s digital economy, redatto dal Ministero per la Proprietà Intellettuale britannico. La nostra associazione è stata coinvolta informalmente nella revisione del testo finale e ha potuto esprimere una serie di suggerimenti.

Questo il commento del nostro Renzo Provedel: “Il documento è interessante perchè mostra la strada per realizzare un mercato unico in Europa, tale da porre fine alle discriminazioni ed ai sovra-costi, che si patiscono in alcuni Paesi…l’Italia eccelle in quanto a balzelli pubblici e privati. E dice che questo cambiamento è necessario, da un lato, e che porterà benefici sulla qualità della vita dei cittadini e sulla generazione di valore. Un buon risultato. Un buon input per la nostra associazione”.