SGI ricerca formatori esperti in comunicazione e collaborazione online

337

Stati Generali dell’Innovazione è alla ricerca di formatori esperti in comunicazione e collaborazione online per il progetto Digital SkillShift.

Background del progetto Digital SkillShift

Digital SkillShift intende riqualificare e migliorare le competenze dei cittadini che affrontano le sfide della ‘trasformazione digitale’ nel mercato del lavoro. Il progetto mira a creare nuove opportunità di lavoro per i beneficiari di un programma di formazione su misura volto a sviluppare le competenze necessarie per operare in qualità di “Assistente Digitale di Progetto”.

Partner

Il progetto è supportato dalla JPMorgan Chase Foundation, e sarà implementato da ALL DIGITAL, ONG europea con sede a Bruxelles che rappresenta oltre 25.000 centri per lo sviluppo delle competenze digitali.

In Italia il progetto è condotto in collaborazione tra Fondazione Patrizio Paoletti e Stati Generali dell’Innovazione, organizzazioni entrambe particolarmente attive nella ricerca socio-pedagogica e nella promozione di metodologie e approcci innovativi in campo sociale, culturale ed imprenditoriale.

Beneficiari 

Il progetto riguarda principalmente disoccupati di breve termine (sotto i 12 mesi), con scarse competenze digitali e all’interno di una fascia di età compresa tra i 18 e i 40 anni. La fase di formazione si svolgerà da gennaio a giugno 2020 e prevede: 60 ore di formazione e la possibilità di inserimento in azienda con contratti di tirocinio o apprendistato. La formazione sarà erogata in cinque edizioni e in diverse sedi nel Comune di Roma per un numero massimo di 100 beneficiari, il 50% dei quali avrà la possibilità di accedere a percorsi di inserimento lavorativo in azienda.

Profilo di Assistente Digitale di Progetto

ll Project Digital Assistant è un lavoratore flessibile e proattivo con la capacità di supportare il team di progetto in tutte le fasi del ciclo di vita del progetto. È in grado di operare con strumenti e piattaforme di collaborazione online, progettare e/o selezionare contenuti e servizi per facilitare le attività di gestione del progetto, attività di ricerca e formazione, nonché implementare piani e strategie di comunicazione e diffusione. A seconda delle dimensioni dell’azienda o del team in cui lavora, l’assistente digitale del progetto può eseguire direttamente i compiti assegnati da un responsabile/supervisore o fungere da ponte tra i dipartimenti operativi e quelli tecnici. Può adattarsi facilmente a qualsiasi ambiente di lavoro e contribuire all’attuazione di attività lavorative basate su progetti, indipendentemente dall’area socio-economica e dagli argomenti trattati.

Descrizione del percorso formativo

La formazione viene erogata lungo l’arco di un mese e dura 60 ore, suddivise in 24 ore di lezioni frontali, 20 ore di apprendimento online e 16 ore di laboratorio/attività di apprendimento basate sul lavoro. Il programma prevede lo sviluppo di competenze sia digitali che trasversali, raggruppate in 2 aree tematiche principali: Collaborazione e Comunicazione. La formazione è rivolta in particolare ai giovani disoccupati dai 18 ai 40 anni che entrano per la prima volta nel mercato del lavoro o desiderano migliorare il proprio livello di competenza digitale.

Chi stiamo cercando?

La figura che stiamo cercando dovrà saper contribuire in modo professionale e autonomo alle attività di programmazione didattica e formazione di una o più unità di competenza evidenziate in verde nella seguente tabella.

Area Unità di competenza Durata Risultati dell’apprendimento
Introduzione Il ciclo di vita del progetto e il ruolo dell’assistente digitale 2 ore ·     Spiegare la struttura del ciclo di vita del progetto e come i diversi ruoli organizzativi sono correlati a ogni singola fase

·     Riconoscere i compiti principali dell’assistente digitale di progetto e spiegare le interrelazioni con altri ruoli organizzativi

Collaborazione Strategie di lavoro di squadra efficaci 8 ore ·     Essere un membro del team efficace per influire positivamente sulla qualità delle attività relative al progetto
Comunicazione nell’ambiente di lavoro 8 ore ·     Comunicare in modo più efficace ed efficiente sul luogo di lavoro
Collaborare attraverso le tecnologie digitali 6 ore in presenza

+

4 ore online

·     Impostare e gestire uno spazio di collaborazione online per un team o un progetto

·     Utilizzo di documenti e strumenti online per una collaborazione più efficiente del team di progetto

·     Facilitare la gestione del progetto con strumenti di monitoraggio online e lavoro di gruppo

·     Utilizzare il servizio più appropriato per una comunicazione online regolare e stabile

Comunicazione Interagire con gli altri attraverso le tecnologie digitali 5 ore in presenza

+

3 ore online

·     Selezione dei social media più appropriati per l’implementazione delle strategie di comunicazione online

·     Creare e formattare un modulo di registrazione online

·     Creare sondaggi online in formati specifici

Condividere informazioni attraverso le tecnologie digitali 6 ore in presenza

+

6 ore online

·     Modifica e revisione dei siti Web esistenti in WordPress

·     Creare e formattare un articolo di blog online

·     Pubblicare e gestire post sui social media

Sviluppare contenuti digitali 5 ore in presenza

+

7 ore online

·     Progettare risorse grafiche e selezionare risorse grafiche online

·     Formattare le newsletter in formati specifici

·     Creare report visuali e infografiche

·     Creare presentazioni promozionali coinvolgenti e interattive

Per ogni edizione, il contributo sarà calcolato su un totale di 22 ore di formazione in presenza (40€/h), da svolgersi in due sessioni settimanali da 3 ore ciascuna a partire dalla seconda metà di gennaio 2020, più un compenso di 16€/h per la predisposizione del materiale e degli esercizi online.

Il corso verrà replicato in 5 edizioni nel periodo gennaio-aprile 2020. La rendicontazione dell’opera prestata nel contesto del rapporto di collaborazione professionale avverrà attraverso la presentazione dei risultati richiesti e la compilazione di un registro di presenza in cui dettagliare le ore di formazione frontale e le singole attività svolte.

Come inviare la propria candidatura?

Si prega di inviare una email con oggetto “Candidatura Esperto Formatore Adulti Digital SkillShift” ad staff@statigeneralinnovazione.it entro e non oltre venerdì 29 novembre, contenente quanto segue:

  • Una lettera di presentazione di non più di una pagina che dimostri la sua disponibilità ad accettare il presente contratto, nonché la sua competenza ed interesse a candidarsi per la formazione su una o più delle unità di competenza elencate sopra.
  • Un curriculum vitae aggiornato e in formato Europeo (https://europass.cedefop.europa.eu)
  • La conferma che sarà in grado di svolgere il lavoro richiesto in modo continuativo e in assenza di sovrapposizioni con altri eventuali impegni lavorativi, nonché il dettaglio di ogni eventuale periodo in cui non può garantire la presenza nel periodo da gennaio ad aprile 2020

Processo di selezione

Le proposte saranno valutate sulla base dei seguenti criteri:

  • Esperienza e competenza del/la candidato/a nella formazione degli adulti in ambito di collaborazione e comunicazione online
  • Preferenza verrà accordata ai soci degli Stati Generali dell’Innovazione che avranno dimostrato di contribuire volontariamente all’organizzazione e promozione delle attività svolte dall’associazione

I candidati ritenuti idonei verranno invitati a prendere parte ad una breve intervista online per verificare i requisiti di idoneità. Tutti i candidati saranno informati sugli esiti del processo di selezione via email.

Contatti

Per qualsiasi informazione, contattare il tesoriere Altheo Valentini (altheo.valentini@statigeneralinnovazione.it)