L’emendamento intercettazioni sulla rete lede i diritti dei cittadini: il Governo rimedi subito, non basta lo stralcio

COMUNICATO STAMPA L’Associazione Stati Generali dell’Innovazione chiede che il Governo e il Parlamento intervengano rapidamente e in modo definitivo sull’emendamento governativo che, forse per un errore tecnico, modifica l’articolo 266-bis, comma 1, del codice di procedura penale consentendo l’intercettazione sulla rete e l’accesso ai contenuti privati degli utenti per tutti  i reati ‘commessi mediante l’impiego di tecnologie … Leggi tutto L’emendamento intercettazioni sulla rete lede i diritti dei cittadini: il Governo rimedi subito, non basta lo stralcio