Spunti di riflessione su riforma del lavoro e Agenda Digitale Italiana da parte di Nello Iacono, vicepresidente di Stati Generali dell’Innovazione:

Il disegno di legge sul mercato del lavoro realizzato dal governo e frutto di una non facile negoziazione, sembra non aver risolto i temi principali sul tavolo, dalle forme contrattuali, alla governance delle politiche del lavoro, all’adeguamento al nuovo modello del lavoro che la società digitale richiede. Ci si aspetta che almeno quest’ultimo punto sia indirizzato nell’Agenda Digitale Italiana, in preparazione e in attesa di una prossima reale e innovativa riforma del lavoro

Continua a leggere l’articolo su Egovnews.it


Articolo precedenteStatistiche della newsletter di aprile 2012
Articolo successivoAl via “Wiki” La rete ci salverà? Il web per tutti su Smtv San Marino