#HackFerrara17: il primo hackathon del Comune di Ferrara

0
410

Il Comune di Ferrara raccoglie la sfida dell’open innovation e organizza il primo hackathon sui temi della mobilità sostenibile e del turismo culturale.

Sabato 20 e domenica 21 maggio sviluppatori software, grafici, esperti di comunicazione, innovatori sociali e innovatori in generale, organizzati in team, concorreranno in una 24 ore competitiva finalizzata a sviluppare nuovi processi e tecnologie innovative dedicate alle tematiche dell’hackathon.

Mille euro di premio al team che saprà sviluppare il miglior prototipo di un’applicazione dedicata a Ferrara e sviluppata su uno o entrambi i temi in oggetto.

Saranno stimoli utili alla progettazione gli interventi di esperti sulle tematiche del turismo culturale e della mobilità sostenibile che si alterneranno durante la prima giornata, oltre alle suggestioni emerse dal primo laboratorio cittadino di co-progettazione organizzato dall’associazione Basso Profilo che si è tenuto il 17 dicembre 2016 i cui risultati sono pubblicati sul sito dell’hackathon.

L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale con la collaborazione di Città della Cultura / Cultura della Città, fa parte delle azioni dell’Agenda Digitale Locale, in sintonia con ADER, l’Agenda Digitale della Regione Emilia-Romagna.

Questa attività si inserisce inoltre all’interno del percorso di rigenerazione dell’ex Teatro Verdi come luogo deputato all’open innovation e vuole essere un primo banco di prova rispetto al coinvolgimento di talenti che intendano investire le loro capacità di innovazione sulla città.

Sito dell’hackathon: www.hackferrara.it
#HackFerrara17