Mancano pochi giorni alla conclusione del progettoeuropeo “Crowddreaming: Youth Co-Create Digital Culture”, il cui obiettivo finale è la realizzazione della “Europa Square”, il primo “monumento digitale” dedicato all’identità e al patrimonio culturale europeo, interamente realizzato da giovani studenti.

Ideato da Stati Generali dell’Innovazione con la rete europea ALL DIGITAL, finanziato con fondi Erasmus+, le attività del progetto sono iniziate il 29 gennaio 2019 ed hanno coinvolto 80 scuole di 4 Stati europei: Italia, Grecia, Croazia, Lettonia.
Due gli eventi finali previsti.

Mercoledì 24 marzo, dalle 17.00 alle 17.30, si terrà online l’evento finale nazionale del progetto europeo “Crowddreaming: Youth Co-Create Digital Culture”, il cui obiettivo finale è creare delle Scene di Ringraziamento per celebrare il valore della natura transculturale dell’Europa. Le Scene sono state raccolte sulla piattaforma “Europa Square”, il primo “monumento digitale” dedicato all’identità e al patrimonio culturale europeo, interamente realizzato da giovani studenti europei.
Nel corso della web conference verrà presentata la rosa dei progetti realizzati dagli istituti italiani e verrà annunciata la scuola vincitrice del contest nazionale.
I responsabili e coordinatori italiani illustreranno in dettaglio i risultati principali del progetto. A seguire verranno annunciate le due scuole vincitrici del contest finale nazionale: il premio verrà attribuito da parte di una giuria di esperti e dal voto popolare.
Per votare la tua scuola preferita clicca qui nella piattaforma “Europa Square”, le votazioni si concluderanno alla mezzanotte del 23 marzo.
Per partecipare all’evento, registrati a questo link.

Giovedì 25 marzo, dalle 14 alle 17.15, si terrà l’inaugurazione ufficiale della grande piazza virtuale “Europa Square”, durante l’evento internazionale finale del progetto, che rappresenta uno degli eventi principali della ALL DIGITAL Week.

Dopo alcuni interventi di esperti del settore patrimonio culturale digitale, saranno presentati i risultati finali del progetto e, in conclusione, gli ospiti saranno invitati ad una visita guidata di “Europa Square”, condotta dai coordinatori di Stati Generali dell’Innovazione e dalla scuola vincitrice della Challenge di quest’anno e da quella vincitrice del premio speciale.
Per partecipare all’evento finale del 25 marzo è necessario registrarsi qui.

 


Articolo precedenteA scuola si insegnano le materie STEM con il progetto ESERO dell’Agenzia Spaziale Europea
Articolo successivoGestione Agile della PA (GAP): 7 webinar con Stati Generali dell’Innovazione