Call per la selezione di insegnanti per il progetto Crowddreaming

1108

Il progetto Erasmus+ KA3 Crowddreaming: Youth Co-create Digital Culture, del quale SGI è partner, ha emesso una call per selezionare entro il 26 Aprile 20 insegnanti delle scuole superiori o medie interessati a beneficiare delle attività di formazione previste e a partecipare alla prima edizione “europea” del concorso. La call è disponibile in inglese sul sito del progetto, ma la riportiamo tradotta integralmente in italiano sul nostro sito, qui di seguito.

Che cos’è Crowddreaming?

Crowddreaming è un progetto Erasmus+, approvato nel 2018 nell’ambito del bando annuale KA3 su Inclusione Sociale e Valori Comuni: Il Contributo nel Campo dell’Istruzione e della Formazione.

Lo scopo del progetto è diffondere ed ampliare a livello europeo una buona pratica nel campo della valorizzazione del patrimonio culturale digitale come mezzo per l’educazione inclusiva e per la promozione dei valori europei tra i giovani.

La buona pratica identificata è “Crowddreaming: i giovani co-creano cultura digitale”, nata come concorso per le scuole e promossa dall’associazione italiana Stati Generali dell’Innovazione, il cui obiettivo è creare un monumento digitale duraturo dedicato all’Europa come laboratorio transculturale.

Crowddreaming coinvolge 5 partner provenienti da 5 Paesi europei. L’azione pilota verrà implementata in 4 Paesi (Lettonia, Croazia, Grecia e Italia) e riguarderà direttamente insegnanti delle scuole secondarie (20 in ogni Paese) e studenti (400 in ogni Paese).

Diventa un Crowddreamer!

Se desideri partecipare al progetto, compila questo modulo di domanda online e spiegaci qual è il tuo interesse nel migliorare le tue competenze nel campo della valorizzazione digitale del patrimonio culturale, dell’educazione multiculturale e dell’inclusione sociale.

In Italia selezioneremo 20 insegnanti delle scuole medie e superiori. Gli insegnanti selezionati prenderanno parte alle seguenti attività:

  • co-design di un percorso formativo sul Patrimonio Culturale Digitale, partecipando a due circoli di coaching nel Maggio 2019 ed informandoci sulle competenze più pertinenti che devono sviluppare per coinvolgere i loro studenti in attività progettuali finalizzate allo sviluppo di progetti digitali per la valorizzazione del loro patrimonio locale;
  • corso di formazione misto per imparare come implementare la metodologia Crowddreaming, composto da:
    • 35 ore di MOOC interattivo, svolte tra Gennaio e Marzo 2020, in cui si avrà la possibilità di incontrare altri colleghi nazionali ed internazionali, imparando a valorizzare digitalmente il valore del Patrimonio culturale locale, regionale e nazionale come mezzo per promuovere l’identità europea, i valori comuni, il dialogo tra culture e la comprensione.
    • Workshop faccia a faccia con studenti guidati da esperti Crowddreamers, da implementare tra Aprile e Giugno 2020, per la produzione collaborativa di progetti digitali sulla valorizzazione del Patrimonio culturale locale.

Tutti i progetti realizzati saranno presentati e promossi pubblicamente attraverso la piattaforma digitale Europe Square, e geolocalizzati in tutte le sedi rappresentate dagli insegnanti partecipanti, per essere condivisi con la comunità locale attraverso semplici tecniche di Realtà Aumentata. 

Non perdere l’opportunità di unirti alla community dei Crowddreamers insieme ai tuoi studenti… registrati oggi e aiutaci a sognare un mondo migliore per i nostri giovani!