“The Semantic Web isn’t just about putting data on the web. It is about making links, so that a person or machine can explore the web of data. With linked data, when you have some of it, you can find other, related, data.” (Tim Berners Lee)

We are surrounded by data – data about the performance of our locals schools, the fuel efficiency of our cars, a multitude of products from different vendors, or the way our taxes are spent. By helping us make better decisions, this data is playing an increasingly central role in our lives and driving the emergence of a data economy” (Tom Heath & Chris Bizier)

L’ufficio italiano del W3C organizza un evento Linked Open Data (LOD) che si terrà a Roma i gg 20 e 21 febbraio 2014

L’evento “LOD2014” è centrato su presentazioni di alcuni keynote (ad esempio di Phil Archer, membro del W3C per il Semantic Web e i LOD).

L’evento sarà un’opportunotà di conoscere gli ultimi sviluppi dei LOD e delle relative tecnologie e sulle Next Web Technologies.

In queste due giornate:

  • condivideremo le esperienze  italani sui LOD
  • presenteremo alcune Best Practices
  • mostreremo gli sviluppi del W3C

Si tratta di  un evento per esperti, pubbliche amministrazioni, organizzazioni, sviluppatori, decision makers e persone curiose di capire di che cosa si tratta.

Qui http://www.w3c.it/events/2014/lod2014/ ulteriori informazioni e la Call for contributions (la lingua ufficiale sarà l’italiano ma alcuni relatori parleranno in inglese). Si tratta di fornire un breve abstract entro il 15 gennaio 2014.

Informazioni sull'autore

Lascia un commento